Berufsbild Conducente di autopostale
descriptionProfessione

Condurre un mezzo di trasporto in città o in periferia è un'attività molto variata ma anche stressante. I conducenti di autopostale sono responsabili della sicurezza dei loro passeggeri: il traffico richiede concentrazione costante e il conforto degli utenti una guida sicura e regolare. I conducenti sono tenuti a rispettare gli orari, seguire le istruzioni che ricevono via radio, dare informazioni, occuparsi degli oggetti smarriti, prestare i primi soccorsi in caso d'incidente, fare dei rapporti.

event_noteAttitudini e requisiti

I requisiti possono variare da ditta a ditta di trasporto, ma è comunque fondamentale un esemplare attestato di buona condotta:
a) un tirocinio specifico è auspicabile ma non indispensabile
b) licenza di condurre categoria B, C o D e esperienza di pratica regolare
c) estratto del casellario giudiziale
d) buona salute (certificato medico)
e) età minima 21 anni.

Buona vista, buona salute, piacere per il contatto col pubblico, un buono stile di guida; senso di responsabilità, disciplina e attenzione, conoscenze linguistiche (francese o tedesco), disposizione di adattarsi a orari irregolari.

schoolFormazione

La formazione viene effettuata presso le ditte di trasposto a seconda delle conoscenze già acquisite dai candidati. Chi è già in possesso di una licenza di condurre C o D, avrà un periodo di formazione più corto. Il candidato si eserciterà dapprima sui filobus (se questo mezzo è disponibile) per poi passare agli altri mezzi. Un anno o due di pratica permettono un'ulteriore formazione come conducente di tram.

trending_upPerfezionamento / Avanzamento

Ulteriori corsi di perfezionamento; monitore/trice per i nuovi candidati;
incaricato/a della pianificazione del lavoro di conducenti e mezzi di trasporto; incaricato/a della pianificazione di orari e corse. Buone possibilità di avanzamento sono offerte a chi possiede un attestato federale di capacità nel settore elettromeccanico (garage).

keyboard_arrow_up