Professione

insert_drive_fileDownload PDF

Dirigente della manutenzione diplomato

insert_drive_fileDownload PDF
Berufsbild Dirigente della manutenzione diplomato
descriptionProfessione

I dirigenti e le dirigenti della manutenzione sono generalmente responsabili di progetto o capireparto che lavorano nella domotica (tecnica domestica) o presso impianti di produzione industriale attivi giorno e notte.
Essi determinano, analizzano e calcolano l’economicità e impostano i parametri di produzione degli impianti. Eseguono il controlling e pianificano la manutenzione degli impianti, inclusi i pezzi di ricambio.
Le competenze professionali dei dirigenti della manutenzione sono ampie: si occupano della tecnica del lavoro, della conduzione del personale, dell’economia e dell’organizzazione aziendale, del marketing, della prevenzione e sicurezza del lavoro, nonché della protezione ambientale.

event_noteAttitudini e requisiti

Assolvimento dell’esame di professione di specialista in manutenzione con attestato professionale federale (APF) e 5 anni di esperienza professionale nel settore della manutenzione. Per i candidati in possesso di un attestato professionale in un altro ambito, di un diploma (esame professionale superiore), di un titolo di studio conseguito in una scuola specializzata superiore (SSS) tecnica o di un attestato equipollente è previsto un esame d’ammissione e sono richiesti almeno 5 anni di pratica professionale nel settore della manutenzione.

Attitudine al comando, interesse per gli impianti tecnici, senso di responsabilità, talento organizzativo, pensiero logico-analitico, capacità di pianificazione e di calcolo, attitudine al lavoro di gruppo.


schoolFormazione

Formazione parallela all’esercizio della professione della durata di 2-3 semestri sotto forma di corsi e seminari.

Titolo rilasciato: Dirigente diplomato/a della manutenzione.


Titolo rilasciato: Dirigente diplomato/a della manutenzione.

trending_upPerfezionamento / Avanzamento

Corsi di perfezionamento organizzati da associazioni professionali o scuole professionali o dall‘Associazione svizzera di facility management e di maintenance (fmpro).

European Industrial Engineer (EIE), corsi di certificazione SwissMTM.

Tecnico/a dipl. SSS in tecnica degli edifici oppure Responsabile di facility management dipl. SSS.

Bachelor in Facility Management o in tecnica degli edifici.

keyboard_arrow_up