Professione

insert_drive_fileDownload PDF

Impiegato/a del commercio al dettaglio AFC – Tessili

insert_drive_fileDownload PDF
Berufsbild Impiegato/a del commercio al dettaglio AFC – Tessili
location_onImprese con formazioni professionali / Associazioni
info
Impresa / Scuolaplay_arrow Localitàplay_arrow
Beldona AG Personalabteilung Schwerpunkt: Beratung Filiale: Aarau Baden
Beldona AG Personalabteilung Schwerpunkt: Beratung Filiale: Bern Baden
Beldona AG Personalabteilung Schwerpunkt: Beratung Filiale: Spreitenbach Baden
Beldona AG Personalabteilung Schwerpunkt: Beratung Filiale: Zürich, Bahnhofstrasse Baden
Coop
Coop
Coop
Genossenschaft Migros Zürich Filiale: Dietikon Zürich
Genossenschaft Migros Zürich Filiale: Glattzentrum (Wallisellen) Zürich
Genossenschaft Migros Zürich Filiale: Uster Zürich
Genossenschaft Migros Zürich Filiale: Zürich Altstetten Zürich
Genossenschaft Migros Zürich Filiale: Zürich City Zürich
Möbel Pfister AG Suhr
Möbel Pfister AG Dübendorf
Möbel Pfister AG Mels
Pfister Meubles SA Avry
descriptionProfessione

Le impiegate e gli impiegati del commercio al dettaglio del ramo tessili amano i vestiti e le stoffe. Essi vendono ad esempio vestiti da donna, da uomo o vestiti per bambini, come anche tessili casalinghi, lana e articoli di merceria. Si occupano della consulenza alla clientela e sanno comprenderne i desideri. Siccome seguono le tendenze della moda e sono in grado di valutare caratteristiche, esigenze e desideri della clientela, essi trovano rapidamente il capo d’abbigliamento adatto. Hanno buon gusto nella combinazione dei colori e dispongono di conoscenze professionali nel ramo della cura dei tessili. Chi lavora presso una boutique o presso un grande emporio deve inoltre saper catalogare ed esporre con ordine e gusto la merce sugli scaffali.
Nel magazzino delle merci, gli impiegati del commercio al dettaglio non si occupano della vendita o dell’incasso, ma operano soprattutto a contatto con i produttori o i fornitori. Essi devono saper gestire al computer il flusso delle merci, sia per quanto riguarda i nuovi arrivi, sia per quanto riguarda il loro controllo delle merci in uscita, in modo da garantire sempre il tempestivo approvvigionamento. Siccome l’offerta dovrebbe sempre essere in sintonia ottimale con la domanda della clientela, essi partecipano direttamente alla creazione degli stock da proporre.

event_noteAttitudini e requisiti

Assolvimento della scolarità obbligatoria, livello medio o superiore.

Interesse per la moda, i capi d’abbigliamento e i tessili, attitudine per le attività di vendita, consulenza o gestione, piacere per i contatti interpersonali, aspetto personale curato e buone maniere, buone capacità comunicative, senso dell’ordine e della pulizia, talento organizzativo, predisposizione a operare con i numeri, interesse per le attività amministrative e informatiche.

schoolFormazione

Formazione professionale di base della durata di 3 anni con indirizzo di specializzazione in consulenza oppure in gestione delle merci.
Con buone prestazioni scolastiche possibilità di conseguire la maturità professionale durante il tirocinio oppure dopo la formazione professionale di base.

Per i giovani maggiormente orientati per le attività pratiche è possibile seguire la formazione di assistente del commercio al dettaglio CFP della durata di 2 anni.

trending_upPerfezionamento / Avanzamento

Corsi specialistici proposti dalle associazioni professionali del ramo, dalla Scuola specializzata per la vendita al dettaglio (Fachschule für Detailhandel), dall’Istituto svizzero per la formazione di capi azienda (IFCAM-SIU) e dalla Società svizzera degli impiegati di commercio (SSIC).

Esame professionale (EP) con attestato professionale federale (APF): Fashion specialista, specialista del commercio al dettaglio, specialista d'approvvigionamento, specialista in marketing, specialista in vendita.

Esami professionali superiori (EPS) con diploma: Manager nel commercio al dettaglio, responsabile degli acquisti dipl., capo di vendita dipl., capo di marketing dipl.

Scuola specializzata superiore (SSS) e Scuola universitaria professionale (SUP): tecnico/a dipl. SSS tessile, economista aziendale dipl. SSS, Bachelor of Science (SUP) in economia aziendale.


keyboard_arrow_up