Professione

insert_drive_fileDownload PDF

Pilota militare di professione

insert_drive_fileDownload PDF
Berufsbild Pilota militare di professione
location_onImprese con formazioni professionali / Associazioni
info
Impresa / Scuolaplay_arrow Localitàplay_arrow
Luftwaffe – Pilotenschule der Luftwaffe 85 Riazzino
Luftwaffe – Pilotenschule der Luftwaffe 85 Riazzino
Luftwaffe – Pilotenschule der Luftwaffe 85 Riazzino
descriptionProfessione

I piloti militari di professione assumono importanti compiti per l’esercito svizzero. Essi garanticono l’integrità e la sovranità dello spazio aereo svizzero nella terza dimensione. Ciò comporta l’utilizzo dei più moderni sistemi ad alta tecnologia per assolvere compiti in Patria e all’estero.
Con la squadriglia di trasporto aereo o nel servizio di trasporto aereo, i piloti militari di professione si occupano del trasporto delle truppe e dei materiali e assicurano l’approvvigionamento. Le loro capacità sono messe alla prova in caso di eventi naturali e catastrofi, come nel caso di incendi boschivi, alluvioni o quando sono necessarie misure di evacuazione. Essi pilotano aerei ad alte prestazioni come i jet F/A-18 o gli elicotteri Cougar (AS532) o Super Puma (TH06). Chi ama affrontare ardue sfide e superare il muro del suono è adatto a diventare pilota di jet. Chi invece predilige le prestazioni di soccorso ed è disposto ad affrontare sfide ed eventi particolari, spesso in condizioni proibitive, ha il profilo adatto per pilotare gli elicotteri dell’esercito.

event_noteAttitudini e requisiti

Per annunciarsi è indispensabile aver terminato con successo il corso SPHAIR con la proposta “pilota militare”. Altri requisiti: cittadinanza svizzera, nessuna iscrizione nel casellario giudiziario e nell’estratto del registro delle esecuzioni, maturità liceale o tirocinio assolto con maturità professionale, buone conoscenze di una lingua nazionale e dell’inglese, buona comprensione della lingua tedesca, statura minima 160 cm / massima 195 cm, buona costituzione fisica, acutezza visiva non corretta di almeno 1.0, servizio pratico quale ufficiale assolto (conseguimento dell’idoneità aeronautica possibile durante il servizio pratico), impiego presso l’aeronautica militare entro il compimento dei 26 anni.

Passione per il volo, conoscenze d'inglese, intelligenza superiore alla media, licenza in radiotelefonia preferibile, elevata capacità di resistenza, salute eccellente, disponibilità a prestazioni elevate anche in situazioni difficili, capacità di reazione e di concentrazione molto buona, capacità di giudizio e di decisione rapida e precisa, comprensione di problemi tecnici, senso di responsabilità, piacere d'istruire futuri piloti.

schoolFormazione

La formazione dei piloti e delle pilota militari si svolge in diverse fasi: reclutamento risp. selezione della durata massima di 3 giorni (colloquio d’idoneità e psicologico; valutazione delle capacità professionali ed esame medico attitudinale); valutazione al simulatore PC-7 (dopo breve introduzione, assolvimento di 4 missioni di volo al simulatore); formazione militare presso un’unità di propria scelta: scuola reclute, sottufficiali e ufficiali (durata 14 mesi con conseguimento del grado di tenente); valutazione dell’idoneità aeronautica della durata di 6 settimane con fase di istruzione su PC-7 ed esame di idoneità aeronautica. Dopo aver superato con successo tutta la procedura di selezione, il/la candidato/a viene assunto/a presso le Forze Aeree Svizzere quale candidato/a pilota militare in formazione.
Segue la formazione militare di base su PC-7 e successivamente su jet (PC-21, F/A-18 oppure elicottero (Eurocopter EC635).
La formazione dura complessivamente 3 1/2 anni e porta al brevetto su jet da combattimento o su elicottero leggero da trasporto. I piloti d’elicottero si formano in seguito su Super Puma o Pilatus Porter.
Già durante la formazione i piloti percepiscono un salario: essi si impegnano però a prestare servizio per almeno 8 anni (incluso il periodo si formazione quale pilota) nelle forze aeree da combattimento. Chi desidera lasciare il servizio prima del termine, deve restituire una parte proporzionale dei costi di formazione.

trending_upPerfezionamento / Avanzamento

Pilota di squadriglia con partecipazioni in Svizzera e all’estero; pilota d’officina, pilota collaudatore, istruttore/istruttrice di volo.Il cambiamento in un’azienda aeronautica civile è limitato all’attività di pilota di milizia.

keyboard_arrow_up