Berufsbild Specialista brillamento APF
descriptionProfessione

Lo/la specialista in brillamento viene chiamato/a ad intervenire quando si tratta di eseguire brillamenti negli scavi per i cantieri, sott'acqua o in masse calde, nelle valanghe, per grossi fori da mina o nei metalli, se quest'operazione si svolge presso zone abitate o in condizioni difficili. Sovente si devono far brillare grossi volumi di rocce per recuperare spazio per grandi progetti edilizi o massi d'opera. Lo/la specialista in brillamento può svolgere la sua attività anche nel sottosuolo, per scavare gallerie che vengono poi sostenute con strutture in acciaio.

event_noteAttitudini e requisiti

a) Permesso C di categoria e prova di superamento dell'esame supplementare per il brillamento su cantieri, fori di trivellazione sott'acqua, eliminazione di materiale esplosivo diventato inutilizzabile + b) 3 anni di pratica e tirocinio nel settore dell'edilizia o forestale o c) in altre condizioni 5 anni di pratica.
Disciplina e senso del dovere (seguire le norme e le prescrizioni), costituzione robusta, reazioni sicure, capacità di valutare e calcolare, senso di responsabilità, colpo d'occhio, equilibrio, capacità di lavorare in gruppo.

schoolFormazione

Si consiglia di seguire dei corsi preparatori all'esame professionale (concomitanti all'attività lavorativa).

trending_upPerfezionamento / Avanzamento

Corsi di perfezionamento. Possibilità di frequentare una scuola tecnica o una scuola universitaria professionale (ingegnere SUP).

keyboard_arrow_up