Berufsbild Tecnologo/a dei media AFC
location_onImprese con formazioni professionali / Associazioni
info
Impresa / Scuolaplay_arrow Localitàplay_arrow
AVD GOLDACH AG Goldach
Hoffmann Neopac AG Thun
rlc | packaging group Limmatdruck | Zeiler AG Spreitenbach
Stadt Zürich Zürich
descriptionProfessione

Le tecnologhe e i tecnologi dei media sono attivi nei grandi centri di stampa, come pure presso aziende di dimensioni medie o piccole. Essi pianificano i processi di stampa e di reprografia, li eseguono e li controllano. Conoscono le relazioni basilari tra le varie fasi di lavorazione, le proprietà e le caratteristiche dei vari prodotti utilizzati, dell’ambiente di lavoro e dei vari settori di produzione. Dispongono di conoscenze basilari e di competenze approfondite in uno dei tre indirizzi professionali previsti. In ciascuno di essi realizzano degli stampati partendo da dati digitali o analogici oppure da modelli.

Print: i tecnologi e le tecnologhe che lavorano in questo settore producono stampati pubblicitari e opuscoli, pieghevoli, cartelloni o anche imballaggi. Inoltre stampano a un colore o a colori su svariati supporti in offset.

Serigrafia: i tecnologi e le tecnologhe che lavorano in questo settore sono specializzati nella stampa su svariati materiali quali carta, cartone, materie sintetiche, tessili, metalli o vetro. Lavorano sovente manualmente e hanno uno sviluppato senso dei colori.

Tecnica printmedia: i tecnologi e le tecnologhe che lavorano in questo settore operano su macchine digitali o plotter, lavorano al computer (Desktop publishing), tagliano e piegano fogli di carta da lettera o biglietti da visita e prestano la loro consulenza alla clientela dal momento dell?assunzione del lavoro fino alla consegna del prodotto finito.

event_noteAttitudini e requisiti

Assolvimento della scolarità obbligatoria.

Comprensione dei problemi tecnici, senso di responsabilità (lavoro con apparecchiature complesse e care), interesse per il lavoro con sistemi elettronici, acuità sensoriale (vista, udito, tatto), spirito d'osservazione e di capacità di reazione, ottima percezione dei colori, abilità manuale, capacità di lavorare in modo indipendente e preciso, attitudine a lavorare in gruppo.

schoolFormazione

Formazione professionale di base di 4 anni in una tipografia o in un’azienda specializzata in reprografia in uno dei seguenti indirizzi professionali: print, serigrafia, tecnica printmedia (la specializzazione è riportata nel contratto di tirocinio).
Titolo rilasciato: attestato federale di capacità (AFC).

Frequenza della scuola professionale artigianale-industriale (SPAI) e dei corsi interaziendali organizzati dall’associazione professionale.

In Ticino, il primo anno di tirocinio l'apprendista frequenta i corsi al Centro d'Arti e Mestieri (CAM) a Bellinzona, 3 giorni alla settimana, dove sono previsti anche periodi specifici di laboratorio di applicazioni pratiche. A partire dal secondo anno l'apprendista lavora 4 giorni in azienda e frequenta i corsi al CAM.

Assistente alla stampa e all'allestimento CFP: Esiste anche una formazione di base che dura 2 anni e si conclude con un certificato federale di formazione pratica.

trending_upPerfezionamento / Avanzamento

Tirocinio complementare in un’altra professioni del settore delle arti grafiche.
Esame professionale per conseguire l’attestato professionale federale (APF) di specialista aziendale nelle tecnologie di stampa ed imballaggio o agente commerciale di tipografia.
Esame professionale superiore per conseguire il diploma specialista dell'industria grafica e dell'imballaggio o di manager in pubblicazioni.
Scuola specializzata superiore (SSS) di tecnica delle arti grafiche: tecnico/a dipl. SSS.
Scuola universitaria professionale (SUP), dipartimento comunicazione a Losanna: Bachelor SUP in ingegneria dei media o IT-management.
Possibilità di carriera: direttore/trice di reparto, pianificatore/trice, cronotecnico/a, dirigente, direttore/trice d’azienda, proprietario/a d’azienda.

keyboard_arrow_up